• /
  • /
  • I consigli per un sito web che attira nuovi clienti

Blog

I consigli per un sito web che attira nuovi clienti

I consigli per un sito web che attira nuovi clienti

L'importanza di un sito web è ormai chiara ed evidente, in quanto è utile sia per gli utenti che ricercano le più svariate informazioni e acquistano online ma anche per Google, che sceglierà se premiarti con i primi link della sua classifica.

Ti sei mai chiesto se il tuo sito web è costruito nel modo giusto ed è appetibile per i tuoi clienti e per Google oppure è ormai obsoleto? Qui ti offriamo alcuni spunti utili per capire se il tuo sito web necessita di modifiche oppure è strutturato correttamente. Ricorda che non basta avere il sito più bello graficamente se non fa quello per cui è stato progettato.

Vediamo insieme quali sono i punti fondamentali che il tuo sito web deve assolutamente avere.

1- OBIETTIVI

Avere in testa un obiettivo chiaro è fondamentale per portare al successo il tuo sito web e la tua azienda. Sia che tu stia pensando in questo momento alla sua creazione sia che tu ci abbia pensato tempo fa, l'obiettivo principale non può mancare... Proprio per quanto abbiamo detto qualche riga qui sopra: il tuo sito web deve fare ciò per cui è stato costruito.

Siamo certi che l'obiettivo primario di tutti coloro che vogliono realizzare un sito web sia quello di attirare nuovi clienti. Se il tuo sito prevede una vetrina, potrai costruire un percorso di navigazione che li indirizzi proprio ad essa, oppure fare in modo che il form dei contatti sia ben visibile e a quel punto l'utente potrà chiederti maggiori informazioni e, perchè no, richiedere un preventivo.

2- CHI SEI E DI COSA SI OCCUPA LA TUA AZIENDA

Quando navighi in un qualsiasi sito web, le prime informazioni che ti vengono sottoposte sono il "chi siamo" e "cosa facciamo". Perchè? L'utente deve capire immediatamente se è nel luogo giusto. Troverà ciò che sta cercando? A te il compito di farglielo capire! Immagini e testi sono dalla tua parte: utilizzali nel modo corretto e sarai già a metà dell'opera. Per capirci, tutto deve essere coerente. Non utilizzare frasi d'effetto se non permettono all'utente di capire di cosa ti occupi.

3- A CHI TI RIVOLGI

In questo paragrafo parliamo di target e linguaggio. Individuare il target, ovvero il pubblico a cui ti rivolgi, è di fondamentale importanza per raggiungere i tuoi obiettivi. E come parli a questo pubblico? Qui entra in gioco il linguaggio e sei tu a dover decidere se rivolgerti agli utenti con un lessico amichevole, informale oppure professionale. Le informazioni devono essere sempre chiare, complete ed esaustive... Quello è esattamente ciò che il tuo potenziale cliente sta cercando!

4- NAVIGAZIONE SEMPLICE

Per quanto un utente possa essere un vero esperto del web, vuole capire subito se da te troverà ciò che cerca... In poco tempo. Un sito web troppo complicato non farà altro che allontanare l'utente. Studia un percorso tale che l'utente vada dove vuoi tu.

Un percorso corretto potrebbe comprendere:

HOME PAGE: è la pagina che riassume tutto il tuo sito web. Cerca le immagini e le parole giuste perchè è il primo impatto con il cliente.

CHI SIAMO: l'utente ha trovato quello che cerca ma deve anche capire che l'azienda è professionale e fatta su misura per lui. Indica dove sei in modo che, in mancanza di una vetrina online, si possa recare direttamente da te.

PRODOTTI/SERVIZI: è costruita in base a quali prodotti o servizi offre la tua azienda. Questa sezione deve contenere tutte le informazioni utili, meglio se arricchita con schede tecniche, descrizioni e immagini.

CONTATTI: attraverso questa sezione il potenziale cliente può prendere un contatto diretto con l'azienda. Deve essere chiaro un indirizzo mail e un numero di telefono. Importante il form dei contatti ma se l'utente preferisce parlarti, è meglio fornire un recapito telefonico.

NEWS: puoi prevedere un blog, seppur il più semplice, per informare gli utenti sulle novità, sui prodotti, gli eventi a cui partecipi e via dicendo. É fondamentale seguire questa sezione, che se non è aggiornata risulta controproducente.

5 - CALL TO ACTION

La chiamata all'azione serve per raggiungere il tuo obiettivo. Cosa deve fare il tuo cliente? Quello che dice la call to action. Acquistare online, scoprire maggiori informazioni, richiedere un preventivo, iscriversi alla newsletter, ecc... Ha un fortissimo impatto per la conversione, va studiata ad hoc!

6 - RESPONSIVE

Ormai il concetto di Responsive è chiaro: i contenuti del tuo sito web devono essere correttamente visibili su tutti i dispositivi desktop, notebook, mobile. L'utente non deve ricorrere a continui zoom per visualizzare immagini e testi. Elemento importante sia per l'utente che per Google.